VIGNETI MASSA

vigneti_massa.png
  • anarchia-costituzionale.jpg
  • bigolla.jpg
  • cerreta.jpg
  • costa-del-vento.jpg
  • derthona.jpg
  • lavvelenata.jpg
  • monleale.jpg
  • montecitorio.jpg
  • pertichetta.jpg
  • petit-derthona-terra.jpg
  • pietra-del-gallo.jpg
  • rosso-sentieri.jpg
  • rosso-terra.jpg
  • sterpi.jpg
  • terra-implicito.jpg
  • terra-sic-est.jpg
VIGNETI MASSA
Piazza Capsoni, 10 | Monleale (AL)
tel: +39 0131 80302
vignetimassa@libero.it

Orari e Modalità di visita:

Su prenotazione telefonica +39 0131 80302
25.00 Ha da coltivare, 135.000 viti in produzione.
I vini che vi proponiamo sono il fine di un progetto che, senza prevaricazioni, da la giusta importanza al vigneto e al vignaiolo, alla cantina e all'artigiano di cantina, al territorio e al suo microcosmo, all’innovazione ma non alle mode, alla giusta considerazione di tutto il circuito distributivo, il tutto nel rispetto del consumatore.
I vitigni coltivati sono: Barbera, Creatina e Fresia a bacca nera;  Timorasso a bacca bianca  e Moscato bianco a bacca aromatica bianca. Limitatamente a una particella di Cerreta, sono presenti 2.000 viti di Nebbiolo costituenti  con i territoriali Barbera, Croatina  e Fresia la piattaforma  ampelografica del vino CERRETA.
In base alle potenzialità espresse dalle uve, il frutto sarà vinificato e gestito su vari livelli qualitativi  che non necessariamente si possono o debbono produrre con ogni vendemmia.
Analizzando dettagliamene la realtà delle uve prodotte, s'individua nelle uve Barbera una potenzialità a dare vini di varie tipologie, tutte di elevato livello qualitativo. La massima espressine territoriale si esprime con il MONLEALE e Monleale BIGOLLA, l'espressione varietale con il SENTIERI, ossia la barbera che le terre tra Pellizza e Coppi hanno sempre donato.

L'alta vocazionalità della collina piemontese permette di coltivare vitigni eterogenei da cui si ottengono uve che tradotte in vino danno prodotti veramente esclusivi nel panorama enologico mondiale; con l'uva Moscato bianco si ottiene un vino bianco, dolce, aromatico, leggermente frizzante; con l'uva Freisa, se messa in bottiglia appena dopo la vendemmia un rosso di buon corpo leggermente vivace e gradevolmente amarognolo, se adeguatamente affinata, un rosso complesso ed austero; con l'uva Croatina in vino rosso corposo,  strutturato di grande equilibro; con l'uva Timorasso un bianco di grande struttura, che esprime un equilibrio gusto-olfattivo a partire da circa 18 mesi dalla vendemmia e, destinato a completarsi e migliorarsi con l'evoluzione. Questo vitigno si sta sempre più affermando come ambasciatore qualificante di un territorio dalle grandi potenzialità finora mai espresse al fine di recuperare e capire meglio questo vitigno e le sue caratteristiche, dalla vendemmia 2010 affrontiamo il mercato con 4 etichette, la territoriale DERTHONA ed i vigneti COSTA DEL VENTO, MONTECITORIO e STERPI.  All'alba del terzo millennio la nostra, come altre aziende locali, ha il dovere di diffonderlo associandolo a un territorio che con determinazione dovrà essere valorizzato.
Vino Bianco Derthona
Vino Bianco Costa Delvento
Vino Bianco Sterpi
Vino Bianco Montecitorio
Vino Bianco Piccolo Derthona
Mpf Anarchia Costituzionale
Vino Rosso Terra
Vino Rosso Sentieri
Vino Rosso Monleale
Vino Rosso Pertichetta
Vino Rosso L’avvelenata
Vino Rosso Pietra Del Gallo
Colli Tortonesi Rosso Bigolla
Colli Tortonesi Doc Rosso Cerreta

Consorzio Piemonte Obertengo
Sede legale: Monleale (AL) 15059 | Piazza IV novembre 12 | p.iva 01839630066 | Pec cpo@pec.it

©2020 Consorzio Piemonte Obertengo. Tutti i diritti riservati.

Search